Cinema & Lavoro: La Grande Scommessa

Cinema & Lavoro è la sezione dedicata a tutti i nostri utenti cinofili

dove andremo a raccogliere i migliori film sul mondo del lavoro.


La Grande Scommessa (The Big Short), Adam McKay, 2015 (USA).


Mutui subprime, obbligazioni, Credit default Swap, CDO, CDO al quadrato, CDO sintetici...


Si, molto probabilmente i temi trattati da questo film non saranno tra i più semplici per un pubblico generalista, a meno che voi non siate avvezzi alla materia, ciononostante il tentativo di semplificazione portato avanti da Adam McKay, attraverso un ampio utilizzo metafore e di voci fuoricampo, è apprezzabile.


La pellicola, audace riadattamento della quasi omonima opera letteraria The Big Short: Inside the Doomsday Machine di Michael Lewis, ci accompagna nei meandri della crisi finanziaria del 2007/2008 focalizzandosi sulle storie incrociate, che precedono il fallimento di Lehman Brother, di sei protagonisti e sulle implicazioni morali delle loro scelte.


Cast di prim'ordine, con una particolare menzione d'onore al solito talento camaleontico di Christian Bale (nei panni di Michael Burry, misantropo e geniale manager di un hedge found scopritore della bolla speculativa immobiliare e dei dati gonfiati dalle agenzie di rating sui mutui ipotecari) e ad uno Steve Carrell in grande spolvero (che interpreta Mark Baum, uno dei personaggi più interessanti del film, investitore spudorato e dalla vivida sofferenza, pedina organica al sistema finanziario e contemporaneamente suo grande accusatore).


La Grande Scommessa si sviluppa su un interrogativo, ovvero perché le banche hanno prestato soldi a chi non aveva la possibilità di restituirli?


Senza anticiparvi troppo, ammesso che siate tra i pochi a non aver ancora visto questo film, possiamo abbozzare in termini generici le cinque risposte che il regista ci fornisce:

  1. i basi tassi d'interesse imposti dalla banca centrale USA che permettevano alle banche di concedere facilmente i loro prestiti (anche a cattivi pagatori);

  2. commissioni provvigionali per gli agenti finanziari proporzionali al numero dei mutui venduti, indipendentemente dal grado di rischiosità o di insolvenza della clientela;

  3. valore degli immobili negli USA in costante crescita, con la possibilità per le banche di rilevare le case ai clienti insolventi per poi rivenderle a prezzi maggiorati, garantendosi quindi ulteriori profitti;

  4. la cessione dei mutui da parte delle Banche a terze entità che creò una catena di debito che convolse l'intera struttura finanziaria mondiale;

  5. interconnessione tra il sistema bancario e le agenzie di rating con quest' ultime che venivano remunerate dai soggetti che dovevano valutare.


5 candidature ai premi Oscar, La Grande Scommessa ha vinto il premio per la miglior sceneggiatura non originale.







0 visualizzazioni
CONTATTI
ORARI
AUTORIZZAZIONE PERMANENTE MINISTERO DEL LAVORO

TORINO (TO), 10128

Via Pastrengo, 22​​​


Ufficio:  011. 197.12.606 (r.a)

Fax: 011. 24.78.013

sales@aebassociati.it

Da lunedì a venerdì

09:00 -13:00

14:00 - 18:30

SEGUICI SU LINKEDIN:

  • Linkedin A&B Associati
A&B ASSOCIATI S.r.l. è iscritta all'Albo delle Agenzie per il Lavoro –  Sezione IV Ricerca & Selezione – Aut. Min. Lavoro e Politiche Sociali Dlgs 276/2003 Prot. 39/0003472 - Autorizzazione all'Esercizio a Tempo Indeterminato dell' Attività di Ricerca e Selezione del Personale emessa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

A&B ASSOCIATI SRL  |  Via Pastrengo, 22 10128 Torino (TO)  |  p. iva 06195820011

Privacy & Cookies | Codice etico